Viaggio su misura

Vientiane Laos: Le migliori guide per esplorare la capitale del Laos

Possedendo splendidi mercati notturni sulle rive del fiume Mekong, il famoso Wat Sisaket, il maestoso giardino del Buddha e gli scenari naturali poetici, la capitale Vientiane è un'attraente destinazione turistica del Laos da non perdere durante il vostro viaggio alla scoperta della nuova terra.

1, Vientiane dove si trova?

Situata sulle rive del fiume Mekong, vicino al confine con la Thailandia, Vientiane è la capitale del Laos. Il significato del nome Vientiane è ambiguo: sebbene il significato originale della città sia "città del sandalo" (derivato dal Pali, la lingua liturgica del buddismo Theravada), molti laotiani sostengono che il nome della città significhi "città della luna". Qui potrete ammirare imponenti edifici in stile coloniale, ancora in buone condizioni, oltre a innumerevoli antiche pagode e templi dai tetti dorati. I mercati vivaci e profumati, sono anche luoghi colorati dove mescolarsi alla vita quotidiana laotiana.

“Vientiane (in laotiano ວຽງຈັນ, traslitterato Vìangchàn) è la capitale e la più estesa e popolosa città del Laos. Secondo il censimento del 2015, aveva una popolazione di 820 940, pari al 12,64% del totale del paese. Altri 419 090 abitanti vivono nella vicina provincia di Vientiane, costituita principalmente da zone rurali.” - Vientiane It.wikipedia

Wat Pha That Luang

2, Quando visitare Vientiane?

Il clima in Laos è caldo e tropicale. La temperatura è di circa 30 gradi tutto l'anno e può arrivare a 40 gradi nei mesi di aprile e maggio. Il tempo a Vientiane è diviso in due stagioni: stagione secca e stagione delle piogge:

- La stagione delle piogge inizia da maggio a novembre, e le precipitazioni sono abbondanti.

- La stagione secca dura da dicembre alla fine di aprile dell'anno successivo. E, questo è anche il periodo migliore per visitare Vientiane. Nei questi mesi, il tempo è soleggiato, la temperatura media è di circa 15-30°C, adatta per visitare la città.  I mesi più caldi sono marzo, aprile e maggio. Oppure potete recarvi a Vientiane il 13, 14 e 15 aprile per partecipare al festival dell'acqua.

Suggerimenti: La stagione delle piogge in Laos, spesso chiamata Stagione Verde, dura da maggio a settembre. I rovesci, di solito nel pomeriggio o in serata, spesso durano poco. Anche con questo tempo in Laos si può facilmente fare un viaggio. La natura in tutto il Laos è coperto per quasi il 90% da foreste - è molto verde. Quindi, in questo periodo, la flora e la fauna sono al loro meglio ed è il momento perfetto per godersi la natura.

Vientiane Patuxai

3, Come arrivare a Vientiane?

3.1 Trasporto in città

Grazie alle dimensioni compatte della città, è possibile raggiungere molte destinazioni del centro a piedi, in bicicletta/auto/moto o trasporto pubblico come autobus, taxi o tuk-tuk.

3.2, Spostarsi tra Vientiane e altre città

Grazie ai buoni collegamenti aerei, Vientiane (VTE) può essere facilmente inserita in viaggi di andata e ritorno nel Sud-Est asiatico. I collegamenti internazionali includono Hanoi (HAN, Vietnam), Phnom Penh (PNH, Cambogia), Bangkok (BKK, Thailandia), Singapore (SIN), Kuala Lumpur (KUL, Malesia), Kunming (KMG), Nanning (NNG), Guangzhou (CAN, tutti in Cina) e Seoul (ICN), Busan (PUS, entrambi in Corea del Sud).

Inoltre, Lao Airlines offre voli nazionali per Luang Prabang (LPQ), Luang Namtha (LXG), Huay Xai (HOE), Oudomxay (ODY), Phonsavan (Piana delle Giare d'Argilla, Xieng Khouang, XKH), Phongsali (PCQ) e Sam Neua (anche Houaphan, NEU) nel Laos del Sud, nonché per Savannakhet (ZVK) e Pakse (PKZ) nel Laos del Sud.

Da Vientiane è possibile raggiungere in autobus diverse destinazioni interessanti del Paese, tra cui Vang Vieng (3 ore), Luang Prabang (9 ore) e Phonsavan (8-10 ore) nel Laos del Nord, Thakhek (5-6 ore) nel Laos centrale e Savannakhet (8 ore) e Pakse (12-16 ore) nel Laos del Sud.

Il Ponte dell'Amicizia sul Mekong collega il Laos alla Thailandia.

Vientiane mercato notturno

4, Cosa vedere a Vientiane?

A Vientiane potrete immergervi nella storia del Laos e nel passato e presente buddista del Paese. Enormi statue di Buddha, numerosi monumenti, edifici coloniali e profumati mercati,... potete scoprirlo qui. Il centro di Vientiane è facile da esplorare a piedi. Vientiane è probabilmente la capitale più tranquilla del Sud-Est asiatico. Vientiane è particolarmente impressionante per i suoi magnifici edifici risalenti al periodo coloniale francese. L'edificio più famoso è sicuramente l'arco di trionfo chiamato Patuxai. Ma anche lo Stupa Reale d'Oro Pha That Luang è in cima alla lista delle attrazioni. Inoltre, vi aspettano i famosi templi Haw Phra Kaew, Wat Si Saket e il parco di Buddha fuori città. O semplicemente esplorare la vita tipica laotiana e passeggiare per la città o per i mercati colorati pieni di cibo delizioso.

4.1 Wat Sisaket

Con oltre 6.800 statue di Buddha grandi e piccole, il Wat Sisaket è considerato il tempio più imponente della capitale Vientiane. Il tempio fu costruito nel 1818 da re Anouvong (Chao Anou), l'ultimo re del regno di Lan Xang. Il Wat Sisaket è progettato secondo l'architettura thailandese con un tetto a 5 piani che lo differenzia dagli altri templi del Laos. È il tempio più antico di Vientiane, sopravvissuto alla distruzione della città da parte dei siamesi nel 1828.

wat sisaket

4.2 Pha That Luang - La Grande Stupa Dorata

Pha That Luang è considerata il simbolo della capitale Vientiane. La pagoda fu costruita nel 1566 dal re Saysetthathirath sulle rovine di un antico tempio Khmer. Secondo la leggenda, Pha That Luang è il luogo in cui sono conservate le reliquie del Buddha, un capello e molti tesori.

La pagoda è intarsiata d'oro all'esterno e lo spazio all'interno di Pha That Luang è piuttosto ampio, si può ammirare tutta la bellezza dell'architettura unica del buddismo laotiano. Questa pagoda è diventata un tipico simbolo nazionale del popolo laotiano, stampato sulle banconote ed emblema nazionale del Laos.

Vientiane Wat Pha That Luang

4.3 Monumento di Patuxai

Patuxai è un arco di trionfo a Vientiane. È il monumento ai caduti nella guerra di resistenza contro i francesi nel Laos. Il Patuxai, alto 49 metri, si trova in un parco alla fine del viale Lan Xang. Le persone si incontrano qui, si rilassano nelle ore serali e guardano le acque colorate del parco, accompagnati dalla musica.

Patuxai è in qualche modo simile all'Arco di Trionfo di Parigi, ma ha l'identità della cultura del Laos. Si tratta di immagini decorative Kinari - metà donna e metà uccello, rilievi che raffigurano l'epopea di Rama e torri con un audace stile Lao.

Vientiane Patuxai

4.4 Parco di Buddha (Xieng Khuan)

Situato a circa 24 km dalla capitale Vientiane, il parco di Buddha è famoso per le sue statue buddiste uniche, diventando una tranquilla destinazione turistica spirituale del Laos. Questo parco iniziò la costruzione nel 1962, fu completato nel 1971 con quasi 300 statue di persone, divinità, animali, demoni, ogni statua rappresenta un'armoniosa miscela di induismo e buddismo. Con materiale cementizio, nel corso dei decenni, tracce di muschio impresse sulle statue si aggiungono all'aspetto misterioso, antico e unico. La più evidente al centro del parco è una gigantesca statua di Buddha sdraiato lunga 40 metri. Quando vengono qui, i visitatori possono ammirare le vivaci statue e immergersi nello spazio tranquillo.

Parco di Buddha

4.5 Haw Phra Kaew (Ho Phra Keo)

Haw Phra Kaew o Ho Phra Keo è uno dei templi più belli della capitale del Laos. Questa pagoda è stata costruita su fondamenta in pietra con opere scolpite e decorate in modo impressionante. I palazzi di Ho Phra Keo sono decorati con statue di Buddha in bronzo.

Si tratta di un antico tempio costruito nel 1565 dal re Setthathirath allo scopo di collocare una statua del Buddha di Smeraldo, che era stata precedentemente portata in Laos dal re Setthathirath da Chiang Mai (Thailandia). Tuttavia, ora questa statua non si trova più nel tempio, ma in un altro tempio in Thailandia. Perché nel 1779, quando i thailandesi sotto il comando del generale Chakri (poi re Rama I) saccheggiarono Vientiane, portarono la statua del Buddha di giada in Thailandia e la collocarono nel tempio Wat Phra Kaew a Bangkok.

Ho Phra Keo

5, Cosa mangiare a Vientiane?

Anche se la cucina laotiana non è famosa nella mappa culinaria mondiale, non significa che i suoi piatti manchino di attrattiva. Ecco 5 piatti deliziosi che dovete assolutamente provare quando venite a Vientiane:

- Riso appiccicoso di Laos: Questo è un piatto quotidiano del Laos. Il riso appiccicoso laotiano è molto morbido, profumato e ha un bel colore bianco. Le persone mangiano spesso riso appiccicoso con pollo alla griglia o verdure bollite.

- Lap: Per realizzare questo piatto sono necessari tanti ingredienti come: manzo, maiale, pollo, ecc., mescolati con fegato tritato, succo di limone, peperoncino, ecc. Quando si mangia, basta mescolare tutti gli ingredienti e mangiare con verdure crude.

- Pollo alla griglia Savannakhet: Per fare questo piatto bisogna scegliere polli ruspanti, non polli industriali. Perché questo tipo di pollo ha una carne più soda e profumata. I polli dopo essere stati puliti verranno fissati su bastoncini di bambù e poi grigliati su carbone.

- Khausoy è un piatto di noodle popolare in Laos che combina carne di maiale macinata, aglio, pomodori e altre spezie.

- Insalata di papaya Tam Mak Houng: Questo piatto è molto popolare e compare in quasi tutte le strade di Vientiane.

vientiane cosa mangiare

6, Dove dormire a Vientiane?

A Vientiane troverete molte opzioni di alloggio, dalle pensioni agli hotel di prima categoria. In alta stagione, da novembre a maggio, gli alloggi si riempiono molto rapidamente. Se si viaggia durante l'alta stagione, è consigliabile prenotare in anticipo.

Quasi tutte gli alberghi di Vientiane seguono il coprifuoco governativo e chiudono le porte alle 23.00. Alcuni hotel possono anche spegnere il wifi e l'elettricità nella lobby durante la notte.

Fonte d'informazione: https://www.britannica.com/place/Vientiane

VIAGGI PREFERITI

I viaggi preferiti dai nostri clienti

I NOSTRI PRODOTTI

contact
Contattaci