Viaggio su misura

08 siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam

Aggiornato al 5 giugno 2024

Quali siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam conoscete? Questi sono elencati gli 8 più recenti siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam.

Quali siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam conoscete? Il Vietnam non ospita solo spiagge fantastiche e una natura meravigliosa, ma anche numerosi siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO che meritano di essere visitati. Dalla città antica di Hoi An, con la sua struttura di edifici antichi, al grande sistema di grotte Phong Nha-Ke Bang, dovreste scoprirli tutti durante un viaggio in Vietnam. Nell'elenco che segue sono elencati gli 8 più recenti siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam.

1, L'antica capitale Hue

Il nome di spicco nella lista dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam è l'antica capitale Hue. Hue è una città storica situata nel Vietnam centrale. Questo luogo fu il centro politico, culturale e religioso del Paese durante il periodo della dinastia Nguyen, dal XIX secolo all'inizio del XX secolo.

Nel 1993, la città imperiale di Hue è stata riconosciuta dall'UNESCO come Patrimonio culturale dell'umanità. Tra i monumenti e le opere architettoniche di Hue spiccano la Cittadella di Hue, la Pagoda Thien Mu, le tombe dei re Nguyen e l'antico sistema di cittadelle, oltre a molte altre opere. Si tratta di una destinazione attraente per i turisti internazionali che vogliono esplorare la storia e la cultura del Vietnam.

antica capitale Hue

Vista panoramica della Cittadella di Hue dall'alto

2, La baia di Halong

La Baia di Halong si trova nel nord-est del Vietnam, nella provincia di Quang Ninh, con una superficie di 1.553 km2 che comprende 1.969 isole (di cui 980 isole hanno un nome). Si tratta di un mare famoso per la sua bellezza nel mondo e ricco di potenzialità per lo sviluppo turistico, con splendidi paesaggi naturali ed ecosistemi tipici e unici.

Durante la visita alla Baia di Ha Long, è possibile esplorare la Grotta di Sung Sot, la più grande della baia, e partecipare a molte attività marine interessanti come la pesca, le immersioni subacquee, il kayak…

Il 17 dicembre 1994, in occasione della 18a sessione tenutasi a Phuket (Thailandia), il Consiglio del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO - Nazioni Unite ha ufficialmente inserito la Baia di Halong nell'elenco del Patrimonio naturale mondiale con l'eccezionale valore estetico globale della Convenzione internazionale per la protezione del patrimonio naturale e culturale mondiale.

Il 29 novembre 2000, la Baia di Halong ha continuato a essere riconosciuta come Patrimonio Naturale dell'Umanità per il suo valore geologico e geomorfologico.

Il 16 settembre 2023, la Baia di Halong nella provincia di Quang Ninh e il complesso dell'isola di Cat Ba nella città di Hai Phong sono stati ufficialmente riconosciuti dall'UNESCO come Patrimonio naturale dell'umanità.

baia di halong

3, L’antica città di Hoi An

Il prossimo nome sulla lista dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam è l'antica città di Hoi An, un luogo tipico della tradizionale città portuale asiatica costruita nel XVII secolo e sviluppatasi fortemente fino al XIX secolo. La città riflette una fusione di culture indigene e straniere (principalmente cinese e giapponese, con successive influenze europee) che si sono unite per produrre questa sopravvivenza unica. Hoi An conserva quasi intatti più di mille reperti architettonici come strade, case, sale di riunione, case di culto familiari, pagode, templi, antichi pozzi, antiche tombe…

La città antica di Hoi An è stata riconosciuta dall'UNESCO come patrimonio culturale mondiale nel 1999.

antica citta di hoi an

4, Il santuario di My Son

Dichiarato patrimonio culturale mondiale dall'UNESCO nel 1999, il Santuario di My Son è un complesso di reliquie con molte torri e templi appartenenti all'antico regno di Champa. Rappresenta una civiltà unica originata dalla cultura indù dal IV al XIII secolo circa. Visitando il Santuario di My Son, i visitatori saranno sopraffatti da antiche opere architettoniche con 70 templi e torri della civiltà Champa che contengono valori storici, culturali, architettonici e artistici creati in un periodo di tempo di 9 secoli.

santuario di my son

5, Il parco nazionale di Phong Nha - Ke Bang

Il Parco Nazionale Phong Nha - Ke Bang si trova nella provincia di Quang Binh, nel Vietnam centrale, con una superficie di circa 200.000 ettari. È famoso per il suo grande e complesso sistema di grotte calcaree, tra cui la grotta di Son Doong, conosciuta come la più grande grotta del mondo. Inoltre, quest'area presenta anche montagne, foreste e una ricca flora.

Con valori unici sulla storia della formazione della terra, la storia geologica, la topografia e la geomorfologia; un paesaggio maestoso e misterioso; la biodiversità del Parco Nazionale insieme a valori culturali e storici unici, Phong Nha - Ke Bang è stato riconosciuto dall'UNESCO come Patrimonio Naturale dell'Umanità nel luglio 2003, in occasione della 27a Conferenza di Parigi.

phong nha ke bang

La grotta di Son Doong - la più grande grotta del mondo

6, La cittadella imperiale di Thang Long, Hanoi

Un altro nome presente nell'elenco dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam che rende orgogliosa Hanoi è la Cittadella Imperiale di Thang Long. Anche questo è un complesso di reliquie storiche di lunga data che ha attraversato i secoli ed è stato testimone della prosperità e del declino di molte dinastie storiche vietnamite a partire dal VII secolo.

Dopo aver attraversato molti eventi storici, la Cittadella Imperiale di Thang Long è ancora un'opera architettonica estremamente massiccia, costruita dalle dinastie in molti periodi storici e diventata la reliquia più importante nel sistema di reliquie del Vietnam. Nel 2010, la Cittadella Imperiale di Thang Long è stata ufficialmente riconosciuta come patrimonio culturale dall'UNESCO.

cittadella imperiale thang long

7, La cittadella della dinastia Ho

La Cittadella della Dinastia Ho fu costruita nel 1397 ed è un rappresentante eccezionale del nuovo stile architettonico della capitale del Sud-Est asiatico. È anche una testimonianza della prosperità del confucianesimo in Vietnam e in Asia orientale in generale nel XIV secolo. La bellezza paesaggistica della Cittadella della dinastia Ho è costituita dall'intersezione dei delta del fiume Ma e del fiume Buoi, insieme alla maestosità delle montagne.

Nel 2011, la Cittadella della dinastia Ho è diventata un patrimonio culturale tangibile riconosciuto dall'UNESCO.

cittadella dinastia ho

8, Il complesso paesaggistico di Trang An

L'ultimo nome nel libro degli 8 siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Vietnam è il complesso paesaggistico di Trang An. A 100 km da Hanoi, il complesso paesaggistico di Trang An, nella provincia di Ninh Binh, si estende per 2.000 ettari. Questo luogo non solo possiede un paesaggio incantevole con una gamma completa di terreni che vanno dai fiumi, alle paludi, alle montagne interconnesse e alle grotte magiche; questo luogo possiede anche decine di reliquie storiche e culturali tra cui templi e pagode, creando uno spazio magico. Le attrazioni più famose sono l'area ecoturistica di Trang An, l'area turistica di Tam Coc - Bich Dong, la pagoda di Bai Dinh e l'antica capitale Hoa Lu.

Nel giugno 2014, il complesso paesaggistico di Trang An è stato ufficialmente riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio culturale e naturale mondiale. Si tratta del primo e unico patrimonio mondiale misto del Vietnam e del Sud-est asiatico.

Il complesso paesaggistico di Trang An

Fonti d'informazione: https://whc.unesco.org/en/statesparties/vn


Author
Scritto da

Nguyen Anh

Nguyen Anh è il responsabile di marketing presso Asiatica Travel con 6 anni di esperienza. I suoi brani offrono racconti vividi, foto e video di alta qualità su destinazioni famose e luoghi meno conosciuti. 

ALTRO ARTICOLO

15 isole imperdibili in Thailandia (lista completa)

Le isole della Thailandia non solo vantano spiagge meravigliose grazie sabbia bianca, ma sono anche caratterizzate da numerose isole calcaree in acqua blu. 

11 migliori spiagge & isole vicino a Bangkok

Dopo aver goduto della vivace atmosfera urbana a Bangkok, potete scegliere di rilassarvi sulle migliori spiagge vicino a Bangkok suggerite di seguito.

Migliori 10 isole in Vietnam (Lista completa)

Se i paesaggi e la gente del Vietnam catturano il cuore di molti viaggiatori, le sue isole e spiagge sono anche molto impressionanti. Anche se non raggiungono la fama della Thailandia, offrono scenari incontaminati con acque turchesi, resort accoglienti e un'atmosfera tranquilla, perfetta per chi cerca il tranquillità. Ecco lista delle 10  isole più belle per la vostra vacanza in Vietnam.

Vietnam mare: 25 spiagge più belle (lista completa)

Con la lunghezza dei 3.260 km della costa, il Vietnam possiede molte belle isole e spiagge. Esploriamo subito le 25 spiagge Vietnam più belle del Vietnam mare!

Alla scoperta del Santuario di My Son

Il Santuario di My Son è un famoso patrimonio storico della provincia di Quang Nam, con un complesso architettonico di molti templi Champa risalenti a secoli fa.

06 ragioni per visitare la Thailandia

Thailandia è senza dubbio una delle mete di vacanza più esotiche e divertenti del mondo. In nessun ordine particolare, qui ci sono 6 ragioni per visitare la Thailandia.

contact
Contattaci