Viaggio su misura

15 isole imperdibili in Thailandia (lista completa)

Aggiornato al 23 giugno 2024

Le isole della Thailandia non solo vantano spiagge meravigliose grazie sabbia bianca, ma sono anche caratterizzate da numerose isole calcaree in acqua blu. 

Le isole della Thailandia non solo vantano spiagge meravigliose grazie sabbia bianca, ma sono anche caratterizzate da numerose isole calcaree in acqua blu. Lo sviluppo turistico ha contribuito a mantenere un'atmosfera vivace e dinamica sia di giorno che di notte, offrendo una vasta gamma di attività di intrattenimento come pub, bar, snorkeling, spa e molto altro. Con oltre 300 isole, un viaggio nelle isole in Thailandia è uno dei modi migliori per chi vuole esplorare la Thailandia tropicale. Il clima influisce direttamente sulla scelta della destinazione. Mentre il più bello sul Mare delle Andamane (costa occidentale) è da novembre ad aprile, da gennaio a settembre è il periodo migliore per visitare il Golfo di Thailandia (costa orientale). 

island hopping thailandia Tonsai

1. Phuket

island hopping thailandia Phuket
 
Essendo l'isola più grande della Thailandia, Phuket si estende su una superficie di 540 km², situata nel sud del paese. Il paesaggio è molto vario: isole di diverse forme, catene montuose, grotte, cascate, scogliere e foreste pluviali. A Phuket, non dimenticate di visitare Patong, la spiaggia più pulita e bella dell'isola, dove potrete partecipare a numerose attività a notte. Conosciuta come la perla della Thailandia, Phuket è un ottimo punto di partenza per il vostro viaggio grazie alle sue attrazioni turistiche e alle isole vicine. Questo luogo è facilmente raggiungibile grazie all'aeroporto internazionale di Phuket. Una volta entrati in questa zona, non esitate a recarvi a Mai Khao e Krabi, due paradisi assolutamente da visitare.
 

2. Koh Samui

Koh Samui
 
Koh Samui è un nome familiare per gli amanti delle spiagge thailandesi. Meta di vacanze di lusso, Koh Samui offre servizi a 5 stelle come alloggi, ristoranti, spa e altro ancora. L'isola ha una bellezza che nessun'altra destinazione può eguagliare. L'armonia tra le acque cristalline e la foresta pluviale è molto apprezzata dagli amanti dell'avventura.
 

3. Koh Phi Phi

island hopping thailandia Krabi Koh Hong
 
Questo arcipelago comprende sei piccole isole: Ko Phi Phi Don, Ko Phi Phi Leh, Ko Mai Phai, Ko Yung, Bida Nok e Bida Nai. Koh Phi Phi è molto apprezzata dai turisti per le sue acque cristalline e i paesaggi incantevoli. Situata nel sud della Thailandia, Koh Phi Phi è raggiungibile da Krabi in oltre un'ora di barca. Oltre ad essere imbronzati, qui potete fare immersioni per ammirare i coralli e visitare isole come Monkey Island, Bamboo Island e Maya Bay.
 

4. Koh Lipe

spiaggia mai khao
 
Koh Lipe è una piccola isola nel sud del Mare delle Andamane, in Thailandia. Si trova nella provincia di Satun, vicino all'isola di Langkawi (Malesia), a circa 60 km dalla costa. Fa parte del Parco Nazionale Marino di Tarutao, un grande gruppo di oltre 70 isole, nonché di un gruppo di isole più piccole chiamate Isole Butang o Isole Adang. Koh Lipe è famosa per lo snorkeling e le sue bellissime spiagge e l'atmosfera rilassata.
 

5. Koh Phangan

Koh Phangan spiaggia Haad Salad
 
Sebbene sia stata scoperta solo di recente, Koh Phangan non è meno affascinante delle altre isole famose da tempo. Raggiungere l'isola può essere difficile, ma vale sicuramente la pena fare una deviazione. Koh Phangan si trova a 400 miglia a sud di Bangkok. Potete prendere un autobus o un treno fino a Koh Samui e poi una barca per 45 minuti fino a Koh Phangan. La spiaggia più bella di Koh Phangan è Haad Rin, dove si tengono spesso feste di Full Moon Party a cui potete partecipare facilmente. Koh Phangan è anche un luogo ideale per prendere il sole e fare immersioni. La maggior parte dei partecipanti ha vent'anni, quindi partecipare a una festa in spiaggia al chiaro di luna con loro vi regalerà momenti indimenticabili. Dopo la festa, la spiaggia torna ad essere un'area incontaminata con acque scintillanti e sabbia bianca.
 

6. Koh Samet

Koh Samet
 
Koh Samet è una piccola e graziosa isola situata nel sud-est della Thailandia. È perfetta per chi ama la tranquillità e desidera immergersi nella natura. In termini di popolarità, Koh Samet non può competere con le altre isole, ma in quanto a bellezza naturale non è da meno. Oltre alle lunghe spiagge di sabbia bianca e acque cristalline, Koh Samet è particolarmente affascinante per le sue grotte e l'ecosistema marino. Vicina a Bangkok, solo 4 ore in macchina, è il luogo ideale per trascorrere un weekend rilassante in un'isola accogliente. Questa isola fa parte del Parco Nazionale Khao Laem Ya – Mu Ko Samet.
 

7. Koh Chang

koh mak
 
Koh Chang è una famosa isola nella provincia di Trat, dista 6 ore in macchina, dall'est della Thailandia. Condivide il confine con la Cambogia e ha una superficie di 429 km² (la seconda isola più grande della Thailandia). L'isola principale di Koh Chang è circondata da 51 isole più piccole. Koh Chang gode di un clima piacevole, acque limpide e spiagge di sabbia bianca. Tra le attività acquatiche consigliate ci sono il surf, il kayak, il paracadutismo, la pesca e le immersioni. Il periodo migliore per visitare l'isola è da novembre a febbraio. 
 

8. Koh Poda

Koh Poda
 
Koh Poda si trova nella provincia di Krabi, nella Thailandia occidentale. Grazie al clima mite tutto l'anno, all'acqua cristallina e alla sabbia bianca, Koh Poda è considerata una gemma scintillante che attira turisti da tutto il mondo. Oltre agli sport acquatici, rilassarsi sulla spiaggia e ammirare il tramonto sono esperienze indimenticabili.
 

9. Koh Tao

Koh Tao
 
Koh Tao si trova nella parte orientale della Thailandia e si estende su 21 km² con circa 2.000 abitanti. Pur essendo piccola, questa isola è benedetta da un ecosistema molto unico e un'aria pura tutto l'anno. Potete sperimentare attività sportive come immersioni per vedere i coralli, pesca con reti tradizionali, corsa, ciclismo e arrampicata.
 

10. Koh Tarutao

Koh Tarutao
 
Al confine con la Malesia, nel sud estremo della Thailandia, il Parco Nazionale Tarutao comprende circa cinquanta isole sparse nel Mare delle Andamane. Questo arcipelago è una delle aree più belle ma anche più selvagge della Thailandia. Ricoperta da foreste tropicali e spiagge di sabbia incontaminata, l'isola omonima di Ko Tarutao, sotto la protezione del parco, si estende per quasi 160 km² di paesaggi mozzafiato, completamente preservati e disabitati, tranne per alcuni ranger. Un'isola che ricorda un paradiso perduto, ideale per i viaggiatori con lo spirito di Robinson Crusoe. Non c'è niente di meglio che gustare un bicchiere di vino alla luce delle candele sulla spiaggia di Koh Tarutao.
 

11. Koh Lanta

Koh Lanta
 
Ko Lanta è un'isola costiera nel Mare delle Andamane, situata nel sud della Thailandia, nella provincia di Krabi. È divisa in due isole separate da una foresta di mangrovie, Ko Lanta Noi a nord e Ko Lanta Yai a sud, quest'ultima ospita le strutture turistiche. Il ponte che collega le due isole è stato inaugurato il 22 aprile 2016.
 

12. Koh Mak

Koh Mak
 
Koh Mak, o Ko Mak, non è l'isola più famosa, ma è una delle isole segrete meglio conservate dalla massa turistica. Nonostante le sue dimensioni ridotte, vale assolutamente la pena fare una deviazione. Situata tra Koh Chang e Koh Kood, vicino al confine con la Cambogia, Koh Mak beneficia di una posizione geografica unica. È una destinazione ideale per trascorrere qualche giorno sulle spiagge incantevoli durante un viaggio in Thailandia. Quindi, non dovreste rifiutare questa opportunità ideale per vivere una terra autentica ed evitare il turismo di massa anche durante l'alta stagione. Detto questo, Koh Mak non è il luogo ideale per una vivace vita notturna. Al contrario, questo luogo tende a essere un'oasi di tranquillità. Con una superficie di circa 16 km², la maggior parte dell'isola è facilmente accessibile a piedi. Nel frattempo, c'è una vasta gamma di sistemazioni, dagli accoglienti bungalow alle lussuose ville sulla spiaggia. L'isola è ben mappata con sentieri escursionistici e ciclabili che permettono di scoprire gemme nascoste. Ha anche una storia ricca e colorata con le sue case più antiche, le spiagge incontaminate come la spiaggia delle tartarughe all'estremo nord, Laem Son a nord-est o le sculture erotiche nel Regno dell'affetto di Somchai.
 

13. Koh Kradan

Koh Kradan
 
Koh Kradan si trova sulla costa occidentale della Thailandia ed è ancora una delle isole da sogno nel sud del paese. Questa perla fa parte del Parco Nazionale Had Chao Mai ed è uno dei punti salienti del Mare delle Andamane. Qui troverete una lunga spiaggia pittoresca, acque turchesi, un mondo sottomarino incontaminato, foreste profonde e infine molte opportunità per rilassarsi. Lontano dal turismo di massa, Koh Kradan è famosa tra i viaggiatori zaino in spalla e i turisti che amano esplorare la Thailandia in modo indipendente.
 

14. Koh Mook

Koh Muk
 
Koh Mook, o Koh Muk, è una piccola isola tranquilla nel Mare delle Andamane, situata nel sud della Thailandia. Gran parte dell'isola è composta da foreste selvagge, natura incontaminata e piccoli villaggi tranquilli. La costa dell'isola è fiancheggiata da palme, enormi scogliere e splendide spiagge. Infine, la spettacolare Grotta di Smeraldo e la spiaggia di sabbia bianca Sivalai rendono Koh Mook una delle isole più spettacolari della Thailandia.
 

15. Isole Similan

Similan
 
Le Isole Similan si trovano a circa 60 km a ovest di Thaï Muang. L'arcipelago è formato da un insieme di nove isolotti granitici ricoperti da una rigogliosa vegetazione tropicale. Sorgono dalle acque turchesi dell'Oceano Indiano, qui chiamato Mare delle Andamane. Lo spettacolo è favoloso e indimenticabile. Piccole spiagge di sabbia bianca corallina quasi immacolata delimitano alcuni degli isolotti.
 

Author
Scritto da

Minh Angelo

Minh Truong è il marketing manager presso Asiatica Travel. Lui ha viaggiato in oltre di 10 paesi e avendo 11 anni di esperienza in settore di turismo. Attraverso racconti appassionati e consigli pratici, Minh ispira i viaggiatori a scoprire la vera essenza del suo paese.

ALTRO ARTICOLO

11 migliori spiagge & isole vicino a Bangkok

Dopo aver goduto della vivace atmosfera urbana a Bangkok, potete scegliere di rilassarvi sulle migliori spiagge vicino a Bangkok suggerite di seguito.

Migliori 10 isole in Vietnam (Lista completa)

Se i paesaggi e la gente del Vietnam catturano il cuore di molti viaggiatori, le sue isole e spiagge sono anche molto impressionanti. Anche se non raggiungono la fama della Thailandia, offrono scenari incontaminati con acque turchesi, resort accoglienti e un'atmosfera tranquilla, perfetta per chi cerca il tranquillità. Ecco lista delle 10  isole più belle per la vostra vacanza in Vietnam.

Vietnam mare: 25 spiagge più belle (lista completa)

Con la lunghezza dei 3.260 km della costa, il Vietnam possiede molte belle isole e spiagge. Esploriamo subito le 25 spiagge Vietnam più belle del Vietnam mare!

Alla scoperta del Santuario di My Son

Il Santuario di My Son è un famoso patrimonio storico della provincia di Quang Nam, con un complesso architettonico di molti templi Champa risalenti a secoli fa.

06 ragioni per visitare la Thailandia

Thailandia è senza dubbio una delle mete di vacanza più esotiche e divertenti del mondo. In nessun ordine particolare, qui ci sono 6 ragioni per visitare la Thailandia.

Thailandia mare: 21 migliori spiagge (aggiornato 2024)

La Thailandia è il paradiso delle spiagge più belle con paesaggi mozzafiati e acque cristalline. Questi sono spiagge ideali non solo per rilassarsi, ma anche per vivere momenti indimenticabili sulla riva del mare.

contact
Contattaci